Sanremo 2017: il successo del duo Carlo Conti – Maria De Filippi

Il festival di Sanremo 201sanremo7, da poco concluso, è stato presentato per il terzo anno consecutivo, da Carlo Conti, affiancato per la prima volta da Maria De Filippi. Presenza fissa il comico Maurizio Crozza.

Ospite della prima serata Tiziano Ferro, che ha aperto il festival di Sanremo con uno splendido omaggio a Luigi Tenco, cantando “Mi sono innamorato di te” e quindi il nuovo singolo “Il conforto” in duetto con Carmen Consoli.

I campioni che hanno gareggiato si sono distribuiti nelle prime due serate, poi sono seguite le eliminazioni, che non hanno mancato di suscitare polemiche, come nel caso di Al Bano e Gigi D’Alessio.

Sanremo 2017: Ecco un elenco dei big con il loro brano

Giusy Ferreri (Fa talmente male)
Fabrizio Moro (Portami via)
Elodie (Tutta colpa mia)
Lodovica Comello (Il cielo non mi basta)
Fiorella Mannoia (Che sia benedetta)
Alessio Bernabei (Nel mezzo di un applauso)
Al Bano (Di rose e di spine)
Samuel (Vedrai)
Ron (L’ottava meraviglia)
Clementino (Ragazzi fuori)
Ermal Meta (Vietato morire)
Bianca Atzei (Ora esisti solo tu)
Marco Masini (Spostato di un secondo)
Nesli e Alice Paba (Do retta a te)
Sergio Sylvestre (Con te)
Gigi D’Alessio (La prima stella)
Michele Bravi (Diario degli errori)
Paola Turci (Fatti bella per te)
Francesco Gabbani (Occidentali’s karma)
Michele Zarrillo (Mani nelle mani)
Chiara (Nessun posto è casa mia)
Raige e Giulia Luzi (Togliamoci la voglia)

La manifestazione ha visto, come sempre, la partecipazione di star nazionali e internazionali, come Giorgia, Robbie Williams, Mika, Luca Zingaretti con la presentazione dei nuovi episodi de “Il commissario Montalbano”, Zucchero e Alvaro Soler.

La novità è stata la presenza di persone normali che hanno portato sul palco l’eroismo del quotidiano: particolare commozione ha suscitato l’omaggio ai rappresentanti della Guardia di Finanza, della Croce Rossa, dei Vigili del Fuoco, della protezione civile, del soccorso alpino, tra i quali vi era anche la squadra che era stata impegnata nella tragedia dell’hotel Rigopiano.
Nella serata finale è stato proclamato vincitore Francesco Gabbani, seguito dal secondo posto di Fiorella Mannoia e dal terzo di Ermal Meta.
Il testo della canzone vincitrice, “Occidentali’s karma”, è basato su un contrasto fra essere ed apparire, molto ironico e divertente. Si parla della società di oggi, quella continuamente impegnata a postare foto o commenti su internet, che lancia giudizi e che poi cerca la spiritualità “facile” nelle filosofie o religioni orientali, di cui non comprende il senso profondo.
I primi dati rafforzano il successo di Gabbani, che risulta in testa a tutte le classifiche.
Dal punto di vista degli ascolti questo Festival si chiude col botto: la finale è stata vista da circa 12 milioni di telespettatori, il dato migliore da quella del 2002.
Ora l’unico problema resta trovare il successore di Conti….

Ilaria Lucentini  II B

Precedente Cappellacci, uno stile di vita nella cucina nepesina Successivo Storia di Arley e di come salvò il Carnevale- pt.2