Houseparty: la nuova applicazione che cattura i giovani

HousepartyL’applicazione Houseparty, da non confondere con il programma televisivo statunitense, è un nuovo format ideato dagli autori di Merkaat uscita su vari store digitali (tra cui Apple Store e Google Play) tra fine settembre e inizio ottobre 2016. Il team capitanato da Ben Rubin è stato in grado di ideare un’applicazione che permette di connettere varie persone, da ogni parte del mondo, tramite group chat di videochiamate.

L’app in questo periodo sembra essere più in voga che mai, ma vi ricordiamo che non è sempre stato così: all’inizio del 2015 l’app Merkaat sbarcò nell’industria informatica come applicazione ideata per autocondurre dirette streaming e ha scalato subito tutte le classifiche rimanendo al top per un breve periodo. Il suo successo però ha stimolato app più “famose” come Facebook e Twitter (tramite Periscope) a creare anche loro il proprio modo di condurre dirette, e cosi via via è stata dimenticata.

Gli ideatori non avevano mai raggiunto tuttavia gli obiettivi prefissi e così preferirono concentrarsi sull’ ideazione di una nuova piattaforma piuttosto che continuare ad aggiornare Merkaat. Dopo un periodo di 18 mesi nasce Houseparty. L’idea di è di connettere le persone, anche a parecchia distanza, tramite group chat di videochiamate.

Per poter procedere con Houseparty occorre prima di tutto registrarsi inserendo i propri dati, un nome utente ed una password. Passato il primo step bisogna inserire il proprio numero di telefono che quale serve a verificare la reale identità dell’utente e anche, in caso, ad aggiungere nuove persone tramite quella modalità. Come terzo step occorre aggiungere nuovi amici tramite nome utente o anche tramite numero di telefono.

Per poter quindi scambiare quattro chiacchiere con i nostri amici e condurre videochiamate prima di tutto occorre creare delle rooms (“Stanze” in italiano) e aggiungere gli amici (attenzione c’ è un limite di otto utenti per ogni room ma il numero delle room a cui puoi partecipare è illimitato); se in caso non trovassi la room basta scorrere con il dito da sinistra a destra o viceversa finché non la troverai. Una volta orientato sarai pronto a chiamare i tuoi amici da ogni parte del mondo e, eventualmente, a fare delle nuove amicizie! Se questa app ti ha incuriosito o se l’hai già usata, facci sapere il tuo parere!

Basma Tihlal  II B

 

 

Precedente Tiziano Ferro e Carmen Consoli di nuovo insieme con “Il conforto” Successivo Il giorno dei giorni e la bellezza della donna